Category Archives: Scommesse online

‘Ho seguito il mio cuore’, dice il calciatore Unibet danese che ha visto la moglie del compagno di squadra alle

Un calciatore danese che ha iniziato una relazione con la moglie di un compagno di squadra ha difeso le sue azioni e ha detto che vuole rimanere nel club. Christian Keller, che gioca per il danese Randers, è stato eliminato dal club dopo che è stato visto la moglie del suo compagno di squadra Jonas Borring.

Keller, che era Randers ‘capitano prima della sua Unibet bonus del primo deposito relazione con Kira Egsgaard, che si è separata dal marito ma vive ancora nella stessa casa di lui e dei loro due figli, ha detto venerdì che non ha intenzione di lasciare il club, anche se ha accettato che lui e Era improbabile che Borring giocasse di nuovo insieme.

“Colin Todd [il manager] mi ha detto che sono fuori squadra per motivi sportivi.Sente, al momento, ci sono altri giocatori che possono fare un lavoro migliore per la squadra e lo rispetto, anche se non gioco nei prossimi 10 giochi “, ha detto Keller a BT.

“Faccio ciò che è meglio per Randers FC e, se Unibet questo significa che non sto giocando, allora sono d’accordo. Sono qui da molto tempo e ho rispetto per il club e per le persone che lavorano qui. ”

Keller ha aggiunto di non aver parlato con Borring da quando il suo rapporto con Egsgaard è uscito allo scoperto. “No, non ho parlato con lui”, ha detto. “Penso che la questione sia con il club e che dovranno prendere una decisione su cosa accadrà. Ma non riesco a vedere nient’altro che uno di noi che abbandona il club.

“Non mi è stato dato alcun indizio che sarei io a lasciare, ma non Unibet sono io quello che deciderà che .Le persone di Randers lo faranno. “Facebook Twitter Pinterest Jonas Borring ha dichiarato:” Che lei [Kira Egsgaard] abbia deciso di stare insieme con il nostro capitano fa molto male.

All’inizio della settimana Keller ha detto di provare per Borring, ma di non aver ferito deliberatamente i sentimenti del suo compagno di squadra. “Ho detto al resto della squadra cosa è successo e cosa penso. Non sono una persona gelata che non prova empatia con Borring o la squadra. Ho un cuore e ho seguito il mio. Ho seguito i miei sentimenti. Ed è per questo che siamo in questa situazione. “Gianni Infantino di Fifa difende un nuovo accordo di sponsorizzazione con l’azienda cinese Ulteriori informazioni

L’insolita situazione ha creato un enorme interesse dei Unibet bonus supplementari media nel club e nei due giocatori.Keller è stato accusato di aver infranto una delle regole non scritte del calcio – che non si intrattiene in una relazione con un compagno di squadra o un ex-partner – e Borring si è fatto notare nelle sue critiche al suo compagno di squadra.

< “Che lei [Egsgaard] abbia deciso di stare insieme al nostro capitano fa molto male e questo rende insostenibile la situazione tra me e Keller a Randers. Ha infranto la regola n. 1 nel camerino. Mi ha completamente accoltellato nella parte posteriore. ”

Il manager, Todd, che ha gestito sei club in Inghilterra tra cui Bolton Wanderers, Middlesbrough e Derby County, ha dichiarato:” È stata una settimana molto difficile e le Unibet circostanze ha portato a essere lasciato cadere dalla squadra. Ci sono state molte discussioni e nella squadra abbiamo concetti come l’unità e il rispetto, e il rispetto è apparentemente andato dopo quello che è successo.È una situazione molto critica ora. “

“Sapevo che avremmo battuto l’Italia”, dice Greig Laidlaw della Scozia

Molti dei partiti della Scozia non sono stati in questa posizione troppo spesso: vittoriosi in una partita di sei nazioni. Infatti, è stato il primo per il loro allenatore grezzo, grizzled, Vern Cotter, dopo la biancheria di ultima stagione e due sconfitte per aprire questa stagione. Nove perdite sono passate dall’ultimo minuto di Duncan Weir in questa terra due anni fa, ma Greig Laidlaw (nella foto) ha dichiarato di essere sicuro che la corsa orribile stava per finire. “Lo sapevo oggi, Quando abbiamo preso quel campo, che avremmo vinto “disse il capitano. “Lo vedevo negli occhi dei ragazzi. Lo vedevo nel modo in cui avevamo addestrato tutta la settimana sotto la tutela di Vern e degli altri allenatori. Quello per me è molto piacevole “.

C’erano molti elementi per la performance impressionante della Scozia.Hanno tagliato a fondo l’Italia al tiro, imponendo numero gratuito per Bet365 penalità dopo il rigore e difendono gallantanosamente nel secondo tempo, malgrado due volte ridotto a 14 uomini, spesso trattenendo onde d’attacco italiano.

“Quanto siamo Parliamo dello scrum, che è stato assolutamente eccezionale, Hoggy’s [Stuart Hogg] tocco di classe alla fine per Tommy Seymour provare è stato fantastico “, ha detto Laidlaw. “A volte il personaggio mostrato che difende la linea alla fine può essere dimenticato. Ci sono stati 14, a volte 15 di noi scavando, riempiendo e questo è quello che ci ha aiutato a vincere. ”

È un pezzo di un gioco che nonostante i due scozzesi vengono inviati al binario di sangue – Finn Russell Scendendo i piedi e WP Nel per un bersaglio intenzionale – che, dei due capitani, era Laidlaw che sembrava soddisfatto della performance di Jaco Peyper.Il capitano italiano, dopo aver messo in un altro gigantesco spostamento del proprio, critica i funzionari. “Lo scrum è la stessa storia antica, è un po ‘di una lotteria”, ha detto Sergio Parisse. “È giù all’interpretazione dell’arbitro. Refs deve essere meglio a gestire quella parte del gioco e credo che Peyper sia stato abbastanza povero. Refs deve capire e concentrarsi di più sugli scrum.

“Non vogliamo mai biasimare l’arbitro. Facciamo degli errori e lo fanno.Non si tratta di Bet365 depositare tanti portafogli on-line colpa loro, è di essere umili e di ammettere i tuoi errori “.

Laidlaw, nonostante si crede vittima di una manciata nell’accumulo alla carta gialla di Russell, era più soddisfatta. “La ripartizione è difficile da arbitrare, e siamo contenti di come Jaco ha esaminato oggi, è un buon arbitro”, ha detto. “Ci sono state alcune chiamate difficili che forse sono andate contro di noi. Alcuni si ottiene, alcuni non lo fanno e purtroppo si verifica quando sei sotto un po ‘di pressione. La percezione è che si tenta di rallentare la palla, e questo era quello che pensava. Siamo stati felicissimi con la reazione che abbiamo ottenuto [dopo i sincini] “.